Training in Mobility

  • Il sogno bulgaro si avvera a Rimini

    ll gruppo bulgaro proveniente dall’Istituto professional “DIMITAR TALEV”, la città di Gotse Delchev, ha realizzato lo stage formativo secondo il progetto “EDUCATIONAL MOBILITY FOR EUROPEAN STANDARDS IN ECONOMICS AND TOURISM” No 2018-1-BG01-KA102-047145 per la durata di 2 settimane dal 2 aprile al 15 aprile. Questo è il secondo flusso del progetto e i...
  • Formazione docenti: le agevolazioni per chi intraprende percorsi formativi

    In un contesto di continui e veloci cambiamenti a livello mondiale, la scuola deve mettersi in gioco e accogliere le nuove sfide ricoprendo nuove funzioni caratterizzate da inclusione, solidarietà, partecipazione responsabile e costruzione di una qualità sociale della vita. Dunque oggi più che mai, in una società in perenne...
  • Una magnifica giornata a Sistema Turismo

    Prendete 4 studenti di informatica della scuola IES Cañada a Sistema Turismo dal 30 Marzo al 9 Giugno; aggiungete una mail affettuosa da parte della professoressa Mari Carmen Lorenzo (potete leggerla in basso); mischiate la nostra Kasia e il suo entusiasmo contagioso per una foto ricordo con CR7…ops, è...
  • Una settimana intensa a Bulgaria Gateway

    Gli insegnanti della scuola PIKC RĪGAS STILA UN MODES TEHNIKUMS hanno un programma piuttosto intenso a Sofia. Nel corso degli ultimi giorni, insieme al training tutor di Bulgaria Gateway Diana Pantcheva, hanno visitato Graffiti BBDO Sofia – un’agenzia di comunicazione fondata nel 1993, parte di BBDO Worldwide – una...
  • Nuovi bandi “Move”: formazione internazionale per gli studenti veneti

    In un mondo sempre più complesso e globalizzato, l’internazionalizzazione della scuola e la mobilità educativa transnazionale rappresentano il tentativo da parte di molte istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali di accogliere le richieste e le sfide del mercato globale. Un mercato che richiede capitale umano sempre più adeguato a favorire...
  • L’euro, il Trinity College e il codice ISBN: ecco perché studiare l’inglese in Irlanda

    Studiare all’estero è diventata ormai una tendenza molto diffusa e sempre più numerosi sono gli italiani che scelgono l’isola di Smeraldo per la propria formazione, che sia per un corso di lingua nei mesi estivi o per un vero e proprio percorso accademico. I motivi di questa scelta ricadono...
  • L’Irlanda nel cuore e un trifoglio sul polso: 8 buoni motivi per andare a Cork

    Hai l’Irlanda nel cuore, un trifoglio sul polso e un’agenda piena di posti da visitare. C’è Dublino con i suoi incanti, Belfast con la sua storia ispida ma affascinante e poi…poi hai sottolineato Cork, “sughero” in italiano. Cork, meta preferita di turisti e giovani viaggiatori che ogni anno scelgono...
  • Eblana civitas, Dubh Linn, Dublino: alla scoperta del fiore all’occhiello dell’isola di smeraldo

    Dublino, capitale della Repubblica d’Irlanda, il fiore all’occhiello dell’isola di smeraldo. Affacciata sulla costa orientale, si specchia nella foce del fiume Liffey una città dall’indescrivibile fascino, che affonda le sue origini in un tempo lontano. Le prime attestazioni di civiltà si devono a Tolomeo, lo studioso alessandrino che nel...
  • Bòna zurnèda ma tót! – Adam, Marcin e il loro Erasmus+ nella magica e onirica Rimini

    Rimini, 23 marzo. I 19 gradi di questo inizio di primavera mi permettono di non tremare mentre sono seduto sulle scale di piazza Cavour insieme a Marcin e Adam, due ragazzi di Liskow, una città polacca di 5000 abitanti. Si trovano a Rimini per uno stage di 4 settimane...