Anna Carla Ronchi

Laureata in lettere moderne, con la passione per la cultura classica, i gialli e gli animali. Un paio di anni fa ha ‘adottato’ a distanza un meraviglioso bimbo etiope di 5 anni di nome Emmanuel, a cui pensa tutti i giorni e a cui augura una vita felice e serena. Vive a Potenza, dove passa le sue giornate con la sua famiglia in compagnia di Miss Marple, Jessica Fletcher e tanti cani e gatti.
  • Un sogno da Scampia: la Preside Rosalba Rotondo premiata dal Presidente Mattarella

    Oggi vogliamo raccontarvi una storia. Una bella, vera, coraggiosa storia. Lo facciamo un po’ per l’occasione della Festa internazionale della Donna (e infatti la protagonista di questa storia è una donna), un po’ perché, si sa, le storie insegnano e aiutano a vivere e, in questo momento così negativo,...
  • Progetto YOUTHShare: oltre 2 milioni di NEET, economia italiana al 34° posto per il World Economic Forum

    Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. (Art. 3 della Costituzione italiana) Così recita l’articolo 3 della Costituzione italiana, ma purtroppo oggi non è questo...
  • Brexit: oggi è il giorno

    Questa sera a mezzanotte (ora italiana) entrerà in vigore l’accordo di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, accordo approvato l’altro ieri dal Parlamento europeo con 621 voti favorevoli. Da domani inizierà quindi una lunga fase di transizione e negoziazione che si concluderà il 31 dicembre 2020, mentre fino a...
  • Giornata della Memoria: ricordare per porre l’umanità al centro

    Il 27 gennaio 1945 le forze alleate entrano nel campo di concentramento di Auschwitz, divenuto simbolo dello sterminio degli ebrei e di tutte le persone perseguitate dalla Germania nazista, e lo liberano. Dobbiamo dirlo, l’Olocausto è stata una delle più grandi persecuzioni della storia del mondo e il crimine...
  • L’Erasmus in viaggio

    Un viaggio è sempre una scoperta. Una scoperta di se stessi, di sentimenti, di emozioni, ma anche di dubbi e di paure. Perché quando sei lontano da casa, sei lontano dalle tue sicurezze e certezze…e può succedere di tutto… Può succedere di scoprire che sai farti capire molto bene...
  • Storytelling: l’importanza della narrazione | ETN Annual Meeting 2019, 3° giornata

    Il cuore è un organo straordinario. Alterna in modo molto preciso due fasi: una fase di rilassamento muscolare (diastole) in cui le cavità cardiache si allargano e si riempiono di sangue e una fase di tensione (sistole) muscolare in cui esse si contraggono e si svuotano di sangue. Rilassamento/tensione....
  • Cos’è e come si diventa una Learning Organization | ETN Annual Meeting 2019, 1° giornata

    Sorrisi. Emozioni. Ricordi. Entusiasmo. Da qui siamo partiti e tutto ciò abbiamo vissuto oggi in questa prima giornata del Meeting Internazionale ETN 2019 a Rimini. Il concetto principale da cui abbiamo iniziato è stato: Siamo una Learning Organization? Cosa possiamo fare di più per migliorarci e per crescere professionalmente?...
  • NEET e lavoro: uno sguardo in Basilicata

    Gli ultimi dati Eurostat offrono una fotografia per niente positiva e rassicurante della situazione dei NEET (not in education, employment or training) in Italia ma soprattutto nel Mezzogiorno. In Italia i giovani NEET fra i 20 e i 34 anni sono il 28% circa, dato molto alto anche perchè...
  • Due donne per una Europa

    Per la prima volta nella storia dell’Unione Europea due donne presiederanno due importantissime istituzioni europee: la Banca Centrale Europea e la Commissione Europea. Parliamo di Christine Lagarde, francese, attuale direttrice del Fondo Monetario Internazionale, che dirigerà la Banca Centrale Europea, pronta al passaggio del testimone con Mario Draghi; mentre...