Anna Carla Ronchi

Laureata in lettere moderne, con la passione per la cultura classica, i gialli e gli animali. Un paio di anni fa ha ‘adottato’ a distanza un meraviglioso bimbo etiope di 5 anni di nome Emmanuel, a cui pensa tutti i giorni e a cui augura una vita felice e serena. Vive a Potenza, dove passa le sue giornate con la sua famiglia in compagnia di Miss Marple, Jessica Fletcher e tanti cani e gatti.
  • Giornata della Memoria: ricordare per porre l’umanità al centro

    Il 27 gennaio 1945 le forze alleate entrano nel campo di concentramento di Auschwitz, divenuto simbolo dello sterminio degli ebrei e di tutte le persone perseguitate dalla Germania nazista, e lo liberano. Dobbiamo dirlo, l’Olocausto è stata una delle più grandi persecuzioni della storia del mondo e il crimine...
  • L’Erasmus in viaggio

    Un viaggio è sempre una scoperta. Una scoperta di se stessi, di sentimenti, di emozioni, ma anche di dubbi e di paure. Perché quando sei lontano da casa, sei lontano dalle tue sicurezze e certezze…e può succedere di tutto… Può succedere di scoprire che sai farti capire molto bene...
  • Storytelling: l’importanza della narrazione | ETN Annual Meeting 2019, 3° giornata

    Il cuore è un organo straordinario. Alterna in modo molto preciso due fasi: una fase di rilassamento muscolare (diastole) in cui le cavità cardiache si allargano e si riempiono di sangue e una fase di tensione (sistole) muscolare in cui esse si contraggono e si svuotano di sangue. Rilassamento/tensione....
  • Cos’è e come si diventa una Learning Organization | ETN Annual Meeting 2019, 1° giornata

    Sorrisi. Emozioni. Ricordi. Entusiasmo. Da qui siamo partiti e tutto ciò abbiamo vissuto oggi in questa prima giornata del Meeting Internazionale ETN 2019 a Rimini. Il concetto principale da cui abbiamo iniziato è stato: Siamo una Learning Organization? Cosa possiamo fare di più per migliorarci e per crescere professionalmente?...
  • NEET e lavoro: uno sguardo in Basilicata

    Gli ultimi dati Eurostat offrono una fotografia per niente positiva e rassicurante della situazione dei NEET (not in education, employment or training) in Italia ma soprattutto nel Mezzogiorno. In Italia i giovani NEET fra i 20 e i 34 anni sono il 28% circa, dato molto alto anche perchè...
  • Due donne per una Europa

    Per la prima volta nella storia dell’Unione Europea due donne presiederanno due importantissime istituzioni europee: la Banca Centrale Europea e la Commissione Europea. Parliamo di Christine Lagarde, francese, attuale direttrice del Fondo Monetario Internazionale, che dirigerà la Banca Centrale Europea, pronta al passaggio del testimone con Mario Draghi; mentre...
  • Il corso delle cose

    Questa mattina si è spento a Roma Andrea Camilleri. Quasi 94 anni e la sigaretta sempre tra le dita, aveva perso la vista da un po’ ma era rimasta intatta la sua straordinaria capacità di raccontare e di interpretare la realtà con grande lucidità, ironia e dolcezza insieme. Vogliamo...
  • I NEET in Italia tra Nord e Sud

    I NEET rappresentano un insieme diversificato di giovani che sono sia in cerca di una occupazione sia non occupati né impegnati in un lavoro o in percorsi di formazione e istruzione. La composizione è quindi eterogenea sia per livello di istruzione (essa comprende dai neolaureati che cercano un lavoro...
  • Piovono Wurstel

    C’era una volta una bambina che si sentiva fortunata e felice fin dal primo suo respiro su questa terra……perché è stata accolta in questo mondo da una famiglia stupenda, da una mamma straordinaria dal nome insolito ma tanto dolce e poetico……Leda…… Sua mamma era la più dolce del mondo...