La fatidica domanda: cosa vuoi fare da grande?

Spesso ai giovani viene posta la fatidica domanda “Cosa vuoi fare da grande?”. Genitori, parenti, amici, conoscenti, tutti lì a chiedere del tuo futuro, curiosi e a volte anche...

Spesso ai giovani viene posta la fatidica domanda “Cosa vuoi fare da grande?”. Genitori, parenti, amici, conoscenti, tutti lì a chiedere del tuo futuro, curiosi e a volte anche un po’ impiccioni. Quando magari l’unico pensiero è divertirsi, vedere il mondo e non pensare al domani.

A questa domanda, che mi è stata posta milioni di volte, non ho mai saputo rispondere con certezza, un po’ perché non avevo le idee chiare e anche perché non mi andava di raccontare le mie intenzioni future ad altri. Più volte di quanto siamo disposti ad ammettere, però, siamo impauriti ed indecisi davanti alle prospettive future e che ci sembrano così lontane.

Io solo ora, a 25 anni, forse, ho capito cosa voglio fare da grande. Ho iniziato il mio percorso di studi al Liceo Socio-psico-pedagogico, poi una laurea in Sociologia, per lasciarmi un ventaglio di opportunità, che questa laurea offre, nella scelta del futuro.
Ad oggi sto per conseguire un Master in Marketing and Management. Grazie a questo master ho avuto la possibilità di lavorare con ETN, (Education and Training Network).
Contenta, finalmente, di mettere a frutto le mie conoscenze, fino a quel momento solo teoriche. Si pensa, infatti, che il marketing si limiti alla pubblicità o magari a qualche post su Facebook o articolo su questo magazine, ma in realtà c’è molto di più dietro, studi, elaborazioni, analisi di dati sono solo una parte di ciò che significa fare marketing od occuparsi della comunicazione.

Il primo impatto con ETN è stato sicuramente di stupore, come era possibile che a Potenza, una realtà piccola, di città di montagna e fuori dal mondo globalizzato, ci fosse un network così internazionale? Varcando la soglia ho avuto la netta sensazione di catapultarmi in un mondo nuovo, un mondo fatto di culture e lingue diverse.

Nel team ETN Communication a Potenza, per tre mesi, ho imparato molto e ho conosciuto persone che lavorano con impegno e dedizione. Mi sono cimentata con Google Analytics per stilare un report sul magazine riguardante l’utente tipo, il comportamento degli utenti e i contenuti visualizzati più spesso. Inoltre ho catalogato con diversi tag gli articoli presenti sul sito, ed elaborato una raccolta di articoli sul premio vinto dal network agli Study Travel Star Awards d Londra.
Sono stati lavori interessanti ed ho apprezzato molto la possibilità che mi è stata data, soprattutto perché grazie a quest’ esperienza ho capito quale sarà il mio orientamento nel mondo del lavoro.

Fra pochi giorni terminerà il mio tirocinio qui, ma la mia avventura in questo settore è appena iniziata.

 

Valentina Pietrafesa

 

Categories
Guest blogger_Italiano

No Comment

Leave a Reply

*

*




banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine
banner magazine

RELATED BY