Camilla Schiavo: una vita per la scuola

La Basilicata si stringe nel ricordo di Camilla Schiavo, Dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Potenza. Donna di grande spessore culturale e profonda umanità, nel corso degli...

La Basilicata si stringe nel ricordo di Camilla Schiavo, Dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Potenza.

Donna di grande spessore culturale e profonda umanità, nel corso degli anni ha trasmesso al mondo scolastico e culturale lucano uno sconfinato amore per la conoscenza capace di travalicare i banchi di scuola e di arricchire l’individuo nella sua interezza.

In più occasioni Camilla Schiavo ha definito le scuole i “granai” che ci difendono dalle carestie materiali e culturali, ed ha ribadito a chiare lettere che le organizzazioni scolastiche non sono un “hortus conclusus” ma sono calate nella società e per questo occorre che contribuiscano attivamente a trovare una via d’uscita ai problemi che affliggono la nostra epoca.

Il suo più che un lavoro può essere considerata una missione a sostegno della formazione dei più giovani che tanto amava, e dai quali traeva continuamente spunti per portare avanti con coraggio e passione il lodevole ma al tempo stesso complesso compito di Dirigente.

Gli attestati di stima e affetto che in questi giorni hanno affollato il web e la stampa locale, sono la testimonianza del fatto che ogni azione compiuta con amore attiva un circuito virtuoso in cui ciascuno è mosso da spontaneità ed emozionalità, e prova a restituire a suo modo ciò che ha ricevuto e ha lasciato un’indelebile traccia.

Ieri due studenti del liceo del Capoluogo parlavano della “Preside Schiavo”, e tenendo in mano uno smartphone, si chiedevano cosa potessero dire in un giorno così difficile e triste, uno di quei giorni in cui si ha la consapevolezza di aver perso un punto di riferimento. Alla fine con disarmante semplicità e istintività hanno proposto di scrivere “sempre nei nostro cuori”.

Resta una certezza in quel sorriso dolce e nello sguardo fiero di chi ha lottato contro le intemperie: “Non omnis moriar” di oraziana memoria.

 

Categories
News
No Comment

Leave a Reply

*

*




banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine
banner magazine

RELATED BY