Il Futuro dell’Istruzione: Potenziamento delle Competenze STEM e Multilinguistiche con il PNRR

Con il decreto 65/2023 del Ministero dell’Istruzione relativo al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (noto come PNRR) è stato istituito, nell’ambito del bando Scuola Futura, l’azione di potenziamento...

Con il decreto 65/2023 del Ministero dell’Istruzione relativo al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (noto come PNRR) è stato istituito, nell’ambito del bando Scuola Futura, l’azione di potenziamento delle competenze STEM e multilinguistiche.

Rafforzare e migliorare le competenze STEM è più che mai importante nel mondo dell’istruzione di oggi, poiché darebbe un notevole sostanziale incentivo e stimolo agli studenti e studentesse di acquisire e rafforzare competenze sulle materie scientifiche attraverso l’attivazione di un approccio di insegnamento multidisciplinare.

Infatti l’acronimo STEM deriva dall’inglese Science, technology, engineering and mathematics, ed è un termine che viene utilizzato per indicare le discipline scientifico-tecnologiche e i relativi corsi di studio specifici relativi alle scienze, tecnologie, ingegneria e matematica.

Attraverso questa azione di ‘potenziamento delle competenze STEM e multilinguistiche’, le scuole potranno candidare progetti formativi sia per docenti che per studenti.

Infatti per i docenti è prevista la realizzazione di percorsi formativi di lingua e metodologia, mentre per gli studenti si possono candidare percorsi di orientamento e formazione volti a focalizzare l’apprendimento sulle discipline STEM ma anche contemporaneamente per rafforzare le competenze digitali e di innovazione.

Questa azione mira a sostenere gli studenti e le studentesse nel rafforzamento delle discipline scientifiche attraverso una didattica digitale innovativa e propositiva per stimolare e strutturare in loro una crescita formativa consapevole e moderna nel campo delle materie scientifiche con l’obiettivo di incentivarli e aiutarli a intraprendere carriere e studi scientifici.

Il termine per la presentazione delle candidature per questa azione è stato prorogato all’8 febbraio 2024.

 

Categories
_Italiano

Laureata in lettere moderne, con la passione per la cultura classica, i gialli e gli animali. Un paio di anni fa ha ‘adottato’ a distanza un meraviglioso bimbo etiope di 5 anni di nome Emmanuel, a cui pensa tutti i giorni e a cui augura una vita felice e serena. Vive a Potenza, dove passa le sue giornate con la sua famiglia in compagnia di Miss Marple, Jessica Fletcher e tanti cani e gatti.

No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY