G SUITE PER LA DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA

L’emergenza epidemiologica del Covid-19 ha rivoluzionato la scuola italiana: ormai gli strumenti digitali fanno parte delle quotidiane metodologie d’insegnamento e sono diventati veri e propri mezzi di apprendimento per...

L’emergenza epidemiologica del Covid-19 ha rivoluzionato la scuola italiana: ormai gli strumenti digitali fanno parte delle quotidiane metodologie d’insegnamento e sono diventati veri e propri mezzi di apprendimento per gli studenti. Siamo diventati docenti 2.0 e le nostre scuole laboratori di innovazione continua.

Tra le piattaforme didattiche più utilizzate, nonché consigliate dal Ministero dell’Istruzione, c’è G Suite for Education, una serie di app create da Google, che interagiscono tra loro, per comunicare, collaborare, studiare, programmare scadenze, gestire il proprio materiale didattico, assegnare compiti e voti in maniera estremamente semplice ed efficace.

Gli strumenti di G Suite for Education sono efficaci sia se utilizzati singolarmente che insieme, per cui gli insegnanti possono combinarli in modo interattivo in base alle esigenze e all’evoluzione della situazione.

  • In Classroom, docenti e studenti entrano a far parte di una classe, in cui gestire tutto il flusso di lavoro, dalle comunicazioni all’assegnazione di compiti e voti.
  • Meet, in continuo aggiornamento, è lo strumento chiave per poter comunicare anche al di fuori della classe, attraverso videochiamate di gruppo in cui condividere risorse e materiali d’apprendimento. 
  • La lavagna digitale Jamboard fornisce una serie di opportunità per introdurre un argomento didattico, anche a distanza, attraverso la condivisione asincrona, via mail, e sincrona, su Meet.
  • Grazie a Documenti, studenti e insegnanti possono creare, leggere e modificare documenti in tempo reale ma anche creare testi interattivi con link, immagini, grafici, presentazioni, disegni, formule matematiche, ecc.
  • Moduli è lo strumento giusto per creare quiz e test di verifica ma anche vari tipi di moduli, utili sia nella didattica che nella gestione delle attività burocratiche.  
  • Fogli consente di creare tabelle e grafici, di compilare gli orari dei docenti o dei laboratori e dispone degli strumenti utili per calcolare le valutazioni di una verifica.
  • Disegni è l’app ideale per realizzare disegni e immagini da condividere, oltre alla possibilità di creare mappe interattive.
  • Keep, la cui caratteristica principale e distintiva è la possibilità di  annotare attività, singole o di gruppo, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, ha molte altre opzioni che la rendono un valido strumento anche a livello didattico.

Tutti questi servizi non contengono annunci, non utilizzano le informazioni ottenute per finalità pubblicitarie e sono conformi alle norme COPPA (Child’s Online Privacy Protection Act) e FERPA (Family Educational Rights and Privacy Acts). 

Inoltre, per venire incontro alle esigenze di tutti gli istituti scolastici di tutti i paesi del mondo, Google implementa continuamente questi strumenti con nuove e utili funzionalità.

Utilizzi G Suite e ti piacerebbe imparare ad utilizzare tutte le funzioni di questi strumenti? Scopri il nostro nuovo corso “Master G Suite per la Didattica Digitale Integrata” e apprenderai risorse, strumenti e tecniche per l’organizzazione della classe digitale con G Suite.

Categories
Docenti: Competenze e formazioneNews_Italiano
Mariassunta Telesca

Laureata in Filologia Moderna, Giornalista pubblicista, da sempre appassionata di innovazioni digitali. “Come la tecnologia può aiutare, supportare e migliorare il nostro lavoro quotidiano?” Questa è la domanda che si pone costantemente e che è alla base del suo lavoro.

No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY