Innovazione per la Gestione Alberghiera: lo Smart Lab “The Customer Happiness”

Nel settore alberghiero, dove la soddisfazione del cliente è un elemento decisivo e rilevante, il percorso di ETN “The Customer Happiness” emerge come una proposta formativa molto attuale mirata a...

Nel settore alberghiero, dove la soddisfazione del cliente è un elemento decisivo e rilevante, il percorso di ETN “The Customer Happiness” emerge come una proposta formativa molto attuale mirata a fornire ai partecipanti conoscenze e competenze specifiche al fine di esplorare e migliorare l’esperienza del cliente attraverso tecniche innovative e strumenti moderni.

Al centro della struttura del percorso e dell’esperienza di apprendimento c’è il modello ServQual, una metodologia consolidata per la valutazione della qualità del servizio basata sulla percezione delle discrepanze tra le aspettative dei clienti e il servizio che ricevono effettivamente. Questo modello è particolarmente pertinente per il settore alberghiero, un settore in cui fattori come l’affidabilità, la reattività, la sicurezza, l’empatia e gli aspetti tangibili possono fare la differenza nell’esperienza del cliente.

Un elemento distintivo del laboratorio è l’utilizzo di piattaforme No-Code, come Airtable, che permettono agli studenti di acquisire competenze pratiche nella raccolta, analisi e gestione dei feedback dei clienti. Questi strumenti facilitano un approccio agile e flessibile per la valutazione della qualità del servizio, consentendo agli utenti di creare sistemi personalizzati di raccolta dati in modo semplificato e diretto.

Questo percorso si propone di sviluppare una serie di competenze chiave, come:

  • Analisi delle Dimensioni del ServQual: I partecipanti imparano a valutare la qualità del servizio alberghiero attraverso le cinque dimensioni del ServQual.
  • Gestione dei Dati dei Clienti: Sviluppo di abilità nella gestione e analisi dei dati per identificare tendenze e aree di miglioramento.
  • Implementazione di Azioni Correttive: Gli studenti imparano a progettare e implementare azioni correttive basate sui feedback, utilizzando le piattaforme No-Code per facilitare il processo.

Questo tipo di esperienza formativa inoltre favorisce anche lo sviluppo di importanti e solide competenze trasversali, fra cui il problem solving, lo spirito di squadra, la gestione del tempo e degli obiettivi, la comunicazione efficace, che sono essenziali dal punto di vista sia della crescita personale sia professionale, in particolare per la presentazione dei risultati delle analisi e delle eventuali azioni correttive, per migliorare la collaborazione interna al team di lavoro, per rafforzare l’orientamento al cliente e puntare all’eccellenza del servizio.

Fortemente incentrato sulla pratica e sull’esperienza reale e concreta, “The Customer Happiness” rappresenta un passo avanti nel campo della formazione alberghiera, offrendo agli studenti strumenti e tecniche all’avanguardia per affrontare e superare le sfide del settore, sottolineando l’importanza di metodi innovativi e strumenti pratici nel corso dell’apprendimento e dell’acquisizione di competenze trasversali e professionali.

Per maggiori informazioni contattare Mariassunta Telesca – Responsabile formativa

Tel. 0971-51794   Mail: telesca@etnmanagement.eu

 

Categories
ETN Smart LabNews

Laureata in lettere moderne, con la passione per la cultura classica, i gialli e gli animali. Un paio di anni fa ha ‘adottato’ a distanza un meraviglioso bimbo etiope di 5 anni di nome Emmanuel, a cui pensa tutti i giorni e a cui augura una vita felice e serena. Vive a Potenza, dove passa le sue giornate con la sua famiglia in compagnia di Miss Marple, Jessica Fletcher e tanti cani e gatti.

No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY