Il progetto DEMETRA

Ad ottobre scorso ha preso il via il progetto Demetra. Servizi Innovativi per la prima infanzia, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+. VET learner and staff mobility, che avrà una...

Ad ottobre scorso ha preso il via il progetto Demetra. Servizi Innovativi per la prima infanzia, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+. VET learner and staff mobility, che avrà una durata di 2 anni.

Soggetto promotore è Confcooperative Puglia, la struttura territoriale di Confcooperative, che attraverso le 1.400 cooperative socie, vanta un’ampia esperienza in Italia ed all’estero nell’implementazione di progetti miranti a promuovere la cooperazione e l’imprenditorialità.

La definizione dell’idea progettuale è stata curata da Sistema Turismo, che da più di 20 anni si occupa di mobilità internazionale e nel 2012 ha progettato e attivato, in Basilicata, il primo Corso di Alta Formazione dal titolo “Tagesmutter (mamma di giorno): una nuova professione per l’infanzia”, rivolto a 15 donne.

Organizzazioni ospitanti saranno le nostre Agenzie: Training Vision a Portsmouth, TRIBEKA a Malaga, BERLINK a Berlino, Bulgaria Gateway a Sofia, Training Vision Ireland a Cork.

Numerosi i Partner che hanno aderito al progetto: ANCI Basilicata, Consulta Piccoli Comuni, il CONSORZIO ASSISTENZA PRIMARIA – PUGLIA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE, il CENTRO STUDI SOCIALI E DEL LAVORO BASILICATA, CONFCOOPERATIVE BASILICATA, il Consorzio di cooperative sociali di Bari, RISP BENESSERE S.R.L, l’Associazione Scarabocchiando a casa di..., la Società cooperativa sociale LA CITTA’ ESSENZIALE di Matera, la UIL – Unione Regionale Basilicata, la società Zeroseiplanet snc.

Il progetto DEMETRA consentirà la partecipazione a percorsi di mobilità all’estero a 135 studenti degli Istituti di Puglia e Basilicata, il LICEO SCIENZE UMANE “E. GIANTURCO” di Potenza, l’Istituto “Isabella MORRA” di Matera, l’Istituto Magistrale Statale Maria Immacolata di S. Giovanni Rotondo (FG), l’IPSIA ” G. GIORGI” di POTENZA, l’ISTITUTO “G. PEANO” di Marsico Nuovo (PZ), l’ISIS “F. DE SARLO” – LAGONEGRO (PZ), il Liceo delle Scienze Umane e Linguistico Statale “Ettore Palumbo” di Brindisi, l’Istituto Magistrale e Liceo Carolina Poerio di Foggia e l’ISTITUTO STATALE DON L. MILANI di ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA).

A dicembre si sono tenuti a Potenza e a Bari due incontri con i Dirigenti scolastici ed alcuni docenti per definire il percorso e le procedure in linea con gli obiettivi del progetto.

Sono state definite le destinazioni di stage per ogni istituto e sono in corso le procedure di selezione degli studenti che parteciperanno all’interessante percorso, con lo scopo di offrire non solo un tirocinio, seppur in aziende con esperienza consolidata, ma un’esperienza formativa, un’esperienza accogliente ed unica attraverso il contributo di persone affidabili e capaci, fortemente motivate ed orientate al problem solving, al lavoro di gruppo, che troveranno in ogni agenzia formativa estera.

Un percorso formativo complesso e completo, definito e progettato nei minimi dettagli, in tutte le fasi, dalla proposta progettuale, alla realizzazione, agli impatti sul territorio, alle azioni di disseminazione, con un’attenzione alla credibilità ed alla coerenza del partenariato, al ruolo attribuito a ciascun soggetto, alla definizione puntuale delle competenze, in termini di conoscenze, saperi, abilità da acquisire o consolidare, dal valore aggiunto dell’esperienza in mobilità che, essendo totalmente finanziata con fondi pubblici, debba garantire anche una maggiore occupabilità ai giovani.

Al prossimo aggiornamento, in occasione della partenza del primo gruppo.

Categories
News_Italiano
No Comment

Leave a Reply

*

*


banner magazine

La guida definitiva per scrivere un progetto di successo

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine
banner magazine

RELATED BY