Didattica a distanza per la scuola primaria: ClassDojo, cos’è e come funziona

In un mondo in cui l’analogico ha ormai ceduto il passo al digitale e in cui le tecnologie affiancano in modo sempre più significativo le nostre azioni e attività...

In un mondo in cui l’analogico ha ormai ceduto il passo al digitale e in cui le tecnologie affiancano in modo sempre più significativo le nostre azioni e attività quotidiane, rendendo più vicino ciò che è lontano e rendendo possibile ciò che fino a pochi anni fa era persino impensabile, anche il nostro approccio nei confronti delle tic sta cambiando, sta diventando più aperto e disponibile ad accoglierle. Specie in un momento così particolare come quello che stiamo vivendo oggi stiamo riscoprendo il valore e l’utilità delle tecnologie, che ci vengono in soccorso con strumenti smart, un’infinita gamma di applicazioni e software avanzati, consentendoci di non interrompere bruscamente il ritmo delle nostre vite, fatte di le relazioni interpersonali, lavoro e formazione.

Seppur a distanza, grazie alle tecnologie possiamo restare in contatto con i nostri amici e parenti, possiamo svolgere il nostro lavoro in smartworking e soprattutto possiamo garantire una continuità dei percorsi di formazione. Ora più che mai quindi emerge il grande valore dell’e-learning, che grazie alle nuove tecnologie rende la didattica ancora più semplice, flessibile e fruibile, consentendo a tutti, in maniera assolutamente democratica, di continuare il proprio percorso didattico e formativo. Contenuti multimediali, incontri e attività digitali sono le parole chiave della didattica a distanza, che si affida a piattaforme interattive e innovative per un sua più concreta ed efficace applicazione.

Piattaforme come ClassDojo, un’app gratuita, semplice e dinamica che è stata ideata appositamente per la scuola primaria e secondaria di primo grado, capace di coinvolgere attivamente gli studenti, di mantenere alta l’attenzione e motivarli a migliorare costantemente, grazie al suo sistema a punti ispirato alla token economy.

Grazie alla creazione di classi virtuali, ClassDojo consente agli insegnanti di gestire a distanza e nel migliore dei modi la propria classe, monitorando tutto quello che accade, con la possibilità di condividerlo anche con le famiglie degli alunni, caricando attività e materiali di ogni genere e organizzando momenti collettivi e di condivisione. I ragazzi, dall’altro lato, potranno imparare divertendosi, vedendosi proiettati nell’app in forma di avatar personalizzati e personalizzabili, potendo finalmente utilizzare per la didattica gli strumenti a loro ormai più congeniali, dal pc allo smartphone al tablet, e, come in un vero e proprio videogioco, raggiungeranno gli obiettivi formativi, stimolati dal metodo infallibile della token economy, quindi gareggiando tra loro a chi colleziona più punti.

Classdojo è quindi la dimostrazione vera e tangibile di come dal connubio tra le nuove tecnologie e le più efficaci metodologie didattiche, nasca un sistema educativo totalmente nuovo, versatile, coinvolgente e dai risultati sorprendenti. Il segreto risiede nell’imediatezza, immediatezza dei contenuti, della fruibilità e del feedback. Tutto ciò non può che avere degli effetti positivi sui ragazzi, che saranno più consapevoli del loro operato e delle loro potenzialità, saranno più aperti al confronto con gli altri, più motivati e anche la loro autostima ne beneficerà, in quello che è un momento di crescita personale fondamentale nella vita di un individuo. I benefici di conseguenza ci saranno anche per gli insegnanti, grazie al notevole sostegno offerto dalla piattaforma, ricca di tools e risorse pensati davvero per ogni esigenza.

Classdojo si rivela così la risposta smart, pratica ed efficace per la didattica, una didattica innovativa, che necessita di stare al passo con i tempi e che vedrà i migliori risultati tanto a distanza quanto in classe, meglio se con l’aiuto di una Lim e naturalmente grazie alla viva ed entusiastica partecipazione degli alunni.

Per scoprire tutte le potenzialità offerte da Classdojo, segui i nostri webinar per la gestione della classe, scoprirai un nuovo modo di applicare la token economy e di gestire il materiale multimediale per le tue lezioni e le attività degli alunni. Qui trovate il secondo webinar del ciclo.

Categories
Docenti: Competenze e formazioneNews_Italiano
Anthea Claps

Laureata in Filologia classica presso l’Università Federico II di Napoli, ha una grande passione per l’arte, la musica e i viaggi. Animata da insaziabile curiosità, sostiene l’importanza della cultura e del “never stop training”. Con lo stesso spirito si occupa di e-learning presso ETN.

No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY