Come acquistare con la Carta del Docente in 5 semplici passi

Migliaia sono i docenti impegnati in questi giorni in una nuova sfida: garantire ai propri alunni la formazione didattica a distanza per continuare a sostenerli nel processo educativo di...

Migliaia sono i docenti impegnati in questi giorni in una nuova sfida: garantire ai propri alunni la formazione didattica a distanza per continuare a sostenerli nel processo educativo di cui la Scuola rappresenta la pietra miliare.

È per questo che molti docenti, con dedizione e spirito di responsabilità, si stanno formando e aggiornando per acquisire nuove competenze e nuove professionalità, necessarie alla creazione di inediti ambienti di apprendimento e di innovative metodologie didattiche.

La formazione docente, intesa come la necessità, per gli insegnanti, di ampliare la propria sfera di conoscenze e restare sempre aggiornati e al passo coi tempi, è anche in questo caso agevolata di uno strumento prezioso: la Carta del Docente.

Istituita nel 2015 dalla legge 107, cosiddetta Legge della Buona Scuola, la Carta del docente è stata introdotta, infatti, per favorire l’aggiornamento e la formazione continua dei docenti di ruolo delle scuole di ogni ordine e grado.

Oggi, in questo periodo di emergenza e di incertezze, in cui l’attività didattica a distanza rappresenta un appuntamento quotidiano fondamentale per i nostri ragazzi, costretti a ripensare ai proprio spazi di apprendimento così come alle proprie abitudini sociali, il Ministero dell’Istruzione ha prorogato fino al 31 luglio 2020 l’ampliamento dell’elenco dei prodotti acquistabili con la Carta del Docente, includendo anche webcam, microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili.

Un’ottima opportunità per supportare la scuola e gli insegnanti che vogliono attivare forme di didattica a distanza nel periodo di chiusura legato all’emergenza coronavirus.

Scopriamo insieme come generare e utilizzare i buoni Carta del Docente in 5 semplici passi:

  1. Ottieni lo SPID

Lo SPID, ossia Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la tua identità digitale, composta dalle tue credenziali: nome utente e password.

Per richiederla devi contattare uno degli Identity Provider disponibili, avendo in possesso un documento di identità valido,  la tessera sanitaria con il codice fiscale, un indirizzo mail e un numero di cellulare;

  1. Scegli il prodotto che vuoi acquistare

Verifica che l’esercente o l’ente di formazione, sia fisico che online, aderisca all’iniziativa.

La lista delle strutture, degli esercenti e degli enti di formazione, fisici e online, presso i quali è possibile utilizzare la Carta, è consultabile direttamente sul sito Carta del Docente;

  1. Genera il buono sul sito ufficiale cartadeldocente.istruzione.it

Accedendo al sito attraverso lo SPID, seleziona la voce “crea buono”. Dopo aver individuato l’esercizio o l’ente erogatore, fisico o online, e aver scelto il bene o servizio che vuoi acquistare, inserisci l’importo del bonus corrispondente. Seleziona poi la voce “crea buono” per generare il buono del valore selezionato, accompagnato da un codice identificativo (QR code, codice a barre e codice alfanumerico);

  1. Utilizza il buono

Vai sul portale online dove desideri acquistare il bene o il servizio e indica il codice del buono di spesa. Il tuo acquisto sarà perfezionato quando l’esercente validerà il tuo buono, verificandone la validità.

  1. Controlla il tuo portafoglio

Nella sezione “Il mio portafoglio” puoi  visualizzare la situazione del tuo borsellino elettronico e verificare l’importo residuo a disposizione per ulteriori acquisti e l’elenco dei buoni prenotati e validati.

Ti ricordiamo inoltre che il Ministero dell’Istruzione ha creato un ambiente di lavoro costantemente aggiornato per supportare le attività di didattica a distanza. Cliccando su https://www.istruzione.it/coronavirus/didattica-a-distanza.html potrai accedere a strumenti di cooperazione, scambio di buone pratiche e gemellaggi fra scuole, webinar di formazione, contenuti multimediali per lo studio e piattaforme certificate per la didattica a distanza.  Perché la scuola non si ferma!

Categories
Docenti: Competenze e formazioneNews_Italiano
Marta Frescura

Laureata in Scienze della Comunicazione all’Università di Salerno, si interessa di arte e di cinema, fantasticando tra quadri impressionisti e scene girate tra i mercatini di Notting Hill. Delle tante esperienze all’estero conserva i colori, i profumi e una valigia piena di emozioni e funny quotes, sempre pronta per essere riempita ancora. Sostenitrice del “learning by doing”, si occupa per ETN della sezione E-learning, credendo nell’alto valore della formazione come promotore di sviluppo.

No Comment

Leave a Reply

*

*


banner magazine

La guida definitiva per scrivere un progetto di successo

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine
banner magazine

RELATED BY