Apprendimento e nuove tecnologie: buone prassi nel sistema educativo

Nell’ambito del progetto Erasmus+ KA2 – Partenariato Strategico “I choose consciously”, si è tenuto a Potenza (IT) un incontro con i rappresentanti transnazionali del progetto provenienti da UK, Italia...

Nell’ambito del progetto Erasmus+ KA2 – Partenariato Strategico “I choose consciously”, si è tenuto a Potenza (IT) un incontro con i rappresentanti transnazionali del progetto provenienti da UK, Italia e Polonia, i docenti degli istituti primari e secondari della provincia di Potenza e i rappresentati dell’Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere della Basilicata.

Tema dell’incontro è stato “l’Apprendimento e nuove tecnologie: buone prassi nel sistema educativo”, dove sono stati evidenziati i diversi usi delle nuove tecnologie nell’ambito formativo ed educativo.

In particolare, il Lead Partner Agniezska Dziedzic ha presentato i risultati del progetto europeo: lo sviluppo di scenari/materiali didattici realizzati per gli studenti a perfezionare e migliorare le competenze necessarie per la propria crescita personale e professionale; il partner inglese, Aleksandra Marcinkowska ha evidenziato l’importanza del career advisor all’interno del sistema educativo britannico e di come questa figura può aiutare gli studenti a essere vincenti nelle scelte riguardanti il proprio futuro.

Roberto Vardisio di Entropy Kn ha presentato le opportunità offerte dalla nuove tecnologie e soprattutto il valore “educativo” del gioco virtuale come mezzo di apprendimento. In conclusione, Raffaella Rosselli di ETN International, ha evidenziato come i social media possono essere utilizzati dagli studenti come strumenti di racconto dell’esperienza vissuta durante la mobilità all’estero.

Categories
NewsSistema Turismo_Italiano

Laureata all’IUO in Scienze Politiche – Relazioni Internazionali, ha una grande passione per i viaggi, la conoscenza di nuove culture e “way of life”, lettura di romanzi, narrative, saggi. Ama stare con i suoi amici, con la sua famiglia e soprattutto con le sue splendide figlie. Nella sezione “Skills, Training and Projects” si occupa di progettazione europea e consigli per accrescere le competenze per una scuola competitiva e innovativa.

No Comment

Leave a Reply

*

*


banner magazine

La guida definitiva per scrivere un progetto di successo

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine

banner magazine
banner magazine

RELATED BY